Il percorso di digitalizzazione del mondo del lavoro e della formazione è nel vivo ormai da molto tempo, tuttavia nella storia più recente, con l’emergenza sanitaria che ha toccato praticamente tutto il mondo, il web è letteralmente esploso anche per quel che riguarda attività in cui aveva un ruolo di nicchia. Oggi quando si parla di formazione si pensa subito a quella che viene erogata da remoto, senza la necessità di una prossimità fisica tra docenti ed allievi, e non ci sono dubbi sul fatto che questa formula sappia offrire molteplici punti di forza. Alla luce di questo, non stupisce il fatto che si sia registrato un vero e proprio boom per quel che riguarda i software per la formazione a distanza, cerchiamo dunque di capire di cosa si tratta.

Cosa sono i software per la formazione a distanza?

Per venire incontro al meglio alle sempre più stringenti esigenze di qualità correlate all’erogazione di formazione online, delle società specializzate hanno realizzato software per la gestione della formazione come quello descritto a questo link https://www.alloy.it/software-formazione-aziendale/. Come si può intuire già da una prima analisi, non si sta parlando di software che si limitano a collegare degli utenti in modalità videoconferenza, ma di programmi specifici che, in quanto tali, mettono a disposizione una ricca gamma di utilissime funzioni avanzate in grado di fare la differenza.

Una gestione ottimale della formazione da remoto

Anzitutto, questi software offrono la possibilità di garantire una gestione ottimale della formazione erogata, e questo assume una particolare rilevanza laddove si forniscano corsi di formazione molto diversi e rivolti ad un gran numero di studenti. Utilizzando questi software, infatti, è possibile sapere quali sono i corsi più frequentati e tutte le relative statistiche, quali sono i risultati ottenuti dagli allievi, quali sono le peculiarità dei vari percorsi formativi e molto altro ancora, di conseguenza si può usufruire di un vero e proprio reporting consultabile in qualsiasi momento ed aggiornato in maniera costante ed automatica.

Personalizzazione dei percorsi formativi

Un altro aspetto molto importante per cui il software per la formazione a distanza merita di essere considerato una vera rivoluzione nel mondo dell’e-learning corrisponde inoltre alle molteplici opportunità di personalizzazione. Questi software, infatti, stimolano nell’allievo una partecipazione attiva al corso di formazione, rendendo così l’esperienza molto più utile, le possibilità di personalizzare il corso sono molteplici, e ciò ovviamente non può che giovare alla qualità, inoltre in alcuni casi sono previste perfino delle integrazioni con il mondo dell’intelligenza artificiale, la cui utilità può essere determinante per rendere ancor più “su misura” il percorso formativo, oppure per indirizzare l’allievo verso il corso più in linea con le sue necessità o con le sue conoscenze iniziali.

Non solo formazione: altre funzioni preziose di questi software

L’utilità di questi software sa anche andare oltre le esigenze correlate alla formazione a distanza: le aziende che utilizzano questi strumenti per formare i loro dipendenti, ad esempio, sono solite utilizzarli con ottimi risultati anche per necessità di tutt’altro tipo. Gli esempi, da questo punto di vista, sono tanti: i software per la formazione a distanza possono divenire l’interfaccia ideale per strutturare un servizio di customer experience di qualità, allo stesso modo sanno essere utili affinché l’azienda affianchi al meglio i propri clienti nelle fasi post vendita, oppure per gestire comunicazioni e contatti con fornitori e società partner. Poter compiere azioni così diverse tramite il medesimo strumento, anche intersecandole tra loro, se necessario, è un qualcosa che sa creare davvero un grande valore aggiunto.