Pasqua 2021: quando sarà e come organizzarsi? Di solito, da Pasqua si riescono a capire anche quali sono i ponti e le possibilità di ferie nell’anno. Purtroppo, il 2021 non è un buon anno da questo punto di vista. Ci sono pochi ponti e le festività comandate spesso si trovano in un giorno festivo.

Pasqua 2021, però, è sempre di domenica e il lunedì successivo è festivo. Tra i dolci consigliati dalla tradizione, c’è la colomba di Tiri. Il dolce tipico della tradizione pasquale è leggero, per via delle 72 ore di lievitazione. Può essere al caramello salato, al cioccolato bianco e caffè, oppure senza particolare ripieno.

Come organizzarsi in famiglia per le prossime feste pasquali?

Pasqua 2021: quando sarà

Pasqua 2021 sarà domenica 4 aprile. La Pasquetta sarà il 5. Si tornerà tutti al lavoro il 6 aprile.

Pasqua 2021: come organizzarsi?

Per organizzare al meglio il weekend di Pasqua, conviene organizzarsi già dal termine delle vacanze di Natale. Così, si avrà il tempo di capire quante persone possono muoversi, dove andare e cosa fare. Per preparare la valigia ci sarà tempo, ma si possono approfittare ora di sconti e promozioni dedicate sui siti di viaggi. Da dove cominciare?

Scegliere la località

Non si sa ancora cosa può accadere a Pasqua. Così, conviene scegliere una località nella propria regione, per evitare imprevisti. Anche il costo per la partenza sarà più basso. Se la zona è vicina, si potrà scegliere l’auto, altrimenti anche il treno va bene. Le località europee sono sempre molto apprezzate, ma non si sa se serviranno particolari permessi per andarci.

Dividersi i compiti

Per la scuola, ci saranno giorni di vacanza dall’1 al 6 aprile 2021. Conviene dividersi un po’ le cose da fare subito dopo aver scelto dove andare. Quali sono le attività preferite dalla famiglia? Il periodo primaverile è ideale per esplorare le città d’arte e per portare qualcosa per fare un picnic il giorno dopo.

Dividersi i compiti per programmare la vacanza aiuterà contro gli imprevisti. Saprai già la data di arrivo e di partenza e cosa dovranno fare i bambini per godersi al meglio la vacanza.

Portare i dolci

La maggior parte delle strutture ricettive ha un frigobar. Non si può chiedere alla struttura di usarlo per le vivande, ma si può prendere una stanza con la cucina, oppure scegliere un residence. Così, sarà facile portare i dolci e organizzarsi al meglio durante la Pasquetta.

L’ideale è scegliere i dolci poco prima della partenza, cercando qualcosa che non si deperisce facilmente. Poi, si sfruttano le strutture ricettive locali a Pasqua e si completa con il picnic di Pasquetta con un po’ di spesa e il dolce portato da casa.

Programmare la partenza

I posti migliori per la Pasqua 2021sono i primi a esaurire i posti. I parchi, le città d’arte, gli agriturismi, saranno presi d’assalto visti i mesi precedenti e i prezzi potrebbero essere più cari rispetto agli anni scorsi.

La partenza si dovrebbe programmare 2 giorni prima di Pasqua, per poter avere il tempo di scoprire il territorio e quello che ha da offrire. Poi, il 6 aprile o la sera del 5, la famiglia dovrebbe essere pronta a ritornare dopo qualche giorno di svago.

Quando programmi la tua vacanza, usa siti che ti garantiscono un rimborso o la cancellazione gratis entro un certo periodo. Programma le visite guidate con appuntamenti e presentati in orario per non perdere il posto.

Pasqua 2021: cosa fare all’ultimo minuto

All’ultimo minuto prepara la valigia in base al clima che pensi di trovare e alle condizioni meteo. Il periodo di Pasqua e Pasquetta è “tradizionalmente” nuvoloso, con poche eccezioni.

Organizzati per festeggiare anche all’interno dell’attività dove hai prenotato. Preparati agli imprevisti, magari acquistando degli oggetti da utilizzare in vacanza e che siano facili da controllare.

Scegli una sorpresa di Pasqua per i bambini. Organizza tutti i dettagli dell’ultimo minuto senza esagerare. Se ti sei preso una vacanza, informa il capo sui tempi di rientro e gestisci il lavoro in modo da non appesantirti quando sei appena tornato dalle vacanze.

Pensa a dei piccoli regali da fare a parenti e amici, come souvenir della tua Pasqua 2021.