La festa dei 18 anni è un momento molto atteso dagli adolescenti, per questo motivo è importante organizzare una festa perfetta e Roma offre tantissime location e spunti per un party indimenticabile.

Ma come organizzare una festa di 18 anni a Roma? Sicuramente bisogna partire dall’individuare la zona della Capitale in cui cercare il locale adatto. Si può scegliere tra Roma Centro, Roma Nord, Roma Sud, Ostia e litorale.

Tutti i luoghi offrono ristoranti, hotel, ville, discoteche, locali in cui organizzare una festa di 18 anni speciale.

Individuata la zona e la location si passa all’organizzazione vera e propria della festa, ecco qualche consiglio utile per facilitare il tutto.

Come organizzare il party dei 18 anni

Innanzitutto, bisogna considerare la stagione in cui si festeggia il compleanno, se è un mese compreso tra primavera ed estate, sono da prediligere spazi all’aperto, che permettono anche di invitare un numero più considerevole di persone.

In alternativa, se il compleanno cade in un mese autunnale o invernale, allora la festa andrà organizzata all’interno di un locale o una sala per feste.

A incidere sulla scelta è anche il numero di invitati, bisogna esserne sicuri in anticipo, in modo da avere subito percezione di quante persone verranno e di quanto spazio sarà necessario. Vediamo qualche altro consiglio per organizzare la tua festa di 18 anni a Roma.

Scegli un tema e farlo sapere agli invitati

Se vuoi personalizzare la tua festa di 18 anni, puoi decidere un tema al quale ispirare l’allestimento e gli addobbi per il locale e l’abbigliamento.

Tra i temi più famosi ci sono quelli dei film d’epoca, degli anni ’80 e degli stili retrò basati su cantanti o gruppi di un tempo.

Si può trarre ispirazione anche da stili, modelli e stereotipi dei decenni passati, oppure, semplicemente decidere per uno stile semplice, sobrio ed elegante. Puoi puntare sulla ricerca di un elemento caratterizzante che dovrà avere la festa.

Realizza gli inviti e spediscili

Puoi realizzare il layout grafico degli inviti ispirandoti al tema scelto della festa e poi distribuirli tramite social, Whatsapp e altre app di messaggistica.

Se hai possibilità di incontrare personalmente alcuni dei partecipanti alla festa, puoi sempre consegnare degli inviti cartacei, ancora oggi molto apprezzati.

Acquista gli addobbi o pianifica l’allestimento della sala 

In linea con lo stile che hai scelto, acquista addobbi e decorazioni per la festa dei 18 anni, puoi anche prepararne qualcuno tu divertendoti con delle personalizzazioni.

Se invece ti sei rivolto a un servizio di organizzazione festa, prenditi il tempo di scegliere l’allestimento del locale, decidi lo stile e lascia che siano i professionisti ingaggiati a preparare tutto.

Scegli la musica per la festa

La musica accompagnerà tutti i momenti del tuo party per i 18 anni, puoi rivolgerti a un DJ per feste a Roma che si occupi di trovare la colonna sonora adatta a ogni fase della festa.

Affidandoti a un professionista non dovrai preoccuparti di niente, ti basterà comunicargli il tipo di intrattenimento musicale che desideri, sarà poi lui a condurre la serata.

Torta e fuori d’artificio

Il momento della torta è quello più atteso in qualunque festa di compleanno, ancor di più per i 18 anni, in cui assume un valore ancora più simbolico.

Rivolgiti a una pasticceria a Roma per realizzare una torta secondo il metodo di cake design, per avere un risultato molto scenico, oltre che buono. Oppure, se preferisci seguire la tradizione, un pan di spagna ricoperto con panna e farcito con delle creme.

Per concludere la festa di compleanno dei tuoi 18 anni, potresti rivolgerti a dei professionisti per un momento di fuochi artificiali, un modo per concludere in bellezza il tuo party e sbalordire gli invitati.