Come scegliere la giusta scuola di estetica a Roma

Se la tua passione è nel campo dell’estetica e vuoi trasformarla in una vera e propria professione, una delle soluzioni migliori è iscriversi ad un corso di formazione professionale, che garantisce la giusta formazione e la possibilità di entrare direttamente nel mondo del lavoro grazie alle competenze e alla qualifica acquisita. Alla pagina web https://www.scuolaesteticabsa.it/scuola-estetica-roma/ si possono trovare tutte le informazioni utili per accedere all’iscrizione di una tra le più frequentate scuole di estetica a Roma. La BSA “Beauty Space Academy” è una scuola di estetica apprezzata e all’avanguardia a Roma ed è riconosciuta dalla Regione Lazio grazie al corso di Operatore delle cure estetiche ed all’attestato che si ottiene, che è valido in tutta Italia e negli stati appartenenti all’Unione Europea.

Com’è strutturato il corso

Il corso è strutturato in 1800 ore suddivise in due anni di studi ed è accessibile a chiunque abbia compiuto 18 anni e sia in possesso del titolo di studio di licenza media inferiore, oppure con 17 anni ed un attestato professionale di 3 anni. Le materie trattate spaziano dall’insegnamento della lingua inglese e della sicurezza del lavoro, a tutte le materie specifiche relative ad anatomia, chimica, dermatologia, cosmetologia, fisiologia. La scuola BSA è ben consapevole dell’utilità dell’esperienza sul campo, per questa ragione il piano di studi prevede oltre alla parte teorica anche un programma pratico di laboratorio.

All’interno di questa sezione pratica si potranno apprendere nello specifico tutti i trattamenti peculiari per il corpo e per il viso, l’utilizzo delle attrezzature estetiche di base, le varie tipologie di massaggi per la cura degli inestetismi, tutta la sezione dedicata al trucco e alla ricostruzione delle unghie, e l’uso dei macchinari più innovativi e sofisticati, come quelli della luce pulsata e della radio-frequenza. Inoltre durante i due anni del corso gli allievi sono tenuti a frequentare 200 ore di tirocinio (100 ore al primo anno e 100 ore al secondo) presso un centro estetico per cominciare ad approcciarsi al mondo del lavoro. Questa parte di stage è estremamente importante ed accade spesso che alla fine la struttura decida poi di assumere direttamente lo studente. Tutti i corsi sono a numero chiuso, quindi è essenziale iscriversi con anticipo. La frequenza in aula è obbligatoria, assolutamente fondamentale per l’apprendimento, esono consentite solo il 20% di ore di assenza sul totale del corso. Il materiale didattico viene fornito completamente dalla scuola. Ad ogni studente viene assegnato da subito un kit completo che comprende le dispense su cui studiare per ogni materia, un kit per manicure e pedicure, tutti i prodotti che servono per le esercitazioni, una borsa e due magliette.

Obiettivo della scuola

L’obiettivo primario della scuola è l’inserimento nel mondo del lavoro. Gli insegnanti selezionati per le lezioni sono tra i migliori professionisti del settore ed in costante aggiornamento sulle tecniche all’avanguardia di questo campo. La percentuale di allievi che trova lavoro al termine del programma di studi è del 90%, in quanto già al termine del primo anno si sono maturate le competenze adeguate per cominciare a lavorare presso un centro estetico.

Alla conclusione del secondo anno inoltre c’è la possibilità di implementare gli studi con un ulteriore anno di specializzazione, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di qualificazione e si avrà la possibilità di lavorare in proprio. Visto che molte aziende richiedono di segnalare i profili di professionisti appena formati, La scuola ha creato anche un portale dove è possibile inserire un’inserzione gratuita per la ricerca di lavoro e trovare le migliori richieste lavorative su tutto il territorio nazionale. La scelta di iscriversi ad una scuola professionale prevede impegno e studio ma assicura un futuro nel campo dell’estetica e permette davvero di trasformare un sogno in una professione duratura.