Vanta una carriera di vent’anni nel settore nautico e da un decennio ha deciso di ampliare la sua attività anche sul web, attraverso l’e-commerce di prodotti per la nautica. Parliamo del 45enne imprenditore barese Giuseppe De Santis, che gestisce nel rione Libertà il negozio DSG Nautica.  Ma, oltre alla vendita al dettaglio, il suo sito web, dsgnautica.it, in poco tempo è diventato uno dei più cliccati in Italia, punto di riferimento su scala nazionale.

Lo abbiamo intervistato per farci raccontare i segreti del suo successo.

Spesso ai risultati si arriva attraversando le difficoltà…

Sì, ho iniziato l’e-commerce nel 2008 su eBay, ma dopo qualche tempo decisi di avere un sito tutto mio. Mi rivolsi a un amico che studiava informatica e comprammo insieme un dominio su internet. Il sito, però, non soddisfaceva le mie esigenze, anche perché era basato su un software preimpostato, Joomla o WordPress, non ricordo con precisione. Feci pochissime vendite e pensai di rivolgermi a una web agency, anche a seguito di un attacco al mio sito da parte degli hacker.

E successivamente?

Nel 2010 mi rivolsi alla Netboom di Bari. Avevo imparato da quella esperienza negativa sul web e sapevo cosa volevo: cercavo una equipe specializzata e competente, un’assistenza continua e qualcuno che programmasse un sito in modo conforme ai miei bisogni, senza che questi vantaggi gravassero sulle mie tasche. Ho avuto la fortuna di trovare in loro queste caratteristiche. In poco tempo ho visto i risultati che cercavo. Hanno realizzato un sito web su misura per me, senza un software preimpostato, che presto ha avuto riscontro su Google. È ad oggi uno dei più cliccati in Italia e ricevo molti ordini dall’estero. Il posizionamento del sito sul motore di ricerca è fondamentale, è necessario che esca tra i primi risultati. Da allora non ho più lasciato questa webagency di Bari, sebbene abbia ricevuto offerte da altre web agency.

Che caratteristiche deve avere una webagency secondo te?

Un aiuto costante su ogni fronte e una continua disponibilità, prezzi assolutamente contenuti e grande competenza anche nel web marketing, oltre che nella programmazione del sito. Quest’ultimo è fondamentale per chi come me fa e-commerce.

Cosa suggerisce per avere successo con l’e-commerce?

È molto più difficile della vendita al dettaglio, perché bisogna interfacciarsi costantemente con clienti esigenti e pronti a recensire online. Una recensione negativa costa caro e l’ho provato sulla mia pelle, quando mi trovai ad affidare la gestione degli ordini ricevuti a un collaboratore che non riusciva a essere puntuale ed efficiente. Ora me ne occupo io in prima persona e posso dire che le cose fondamentali per un buon e-commerce sono queste: avere prezzi bassi e competitivi sul mercato, seguire il cliente dall’inizio fino a quando non riceve la merce e avere un buon corriere.

E quali sono i segreti per avere un sito web di successo?

Innanzitutto, scegliere la giusta web agency e garantirsi qualcuno che possa seguire il sito ventiquattrore su ventiquattro. Poi è importante l’estetica del sito, deve essere chiaro in ogni descrizione ed esaustivo. Inoltre, gli articoli devono avere una buona visibilità, come anche il posizionamento del sito stesso su Google è fondamentale. Se il sito web esce tra i primi risultati hai già un grande vantaggio. Ovviamente, ciò che non deve mancare è la capacità personale del proprietario a gestire i suoi affari, non solo quelli sul web. Bisogna avere pazienza, nonostante tutti vorremmo risultati immediati.